Da 25 anni nella ristorazione dei campi da golf, prima come dipendenti e poi come gestori. Per citare i più famosi Torino, Monza, Croara, Margara, La Margherita.

La scelta di venire al Golf Città di Asti sicuramente è legata al progetto del circolo astigiano che è partito da poche postazioni come campo pratica fino ad arrivare ad un percorso 9 buche riconosciuto per la sua qualità, alla nuova club house dotata di tutti i confort, piscina esterna compresa. A breve sarà anche possibile soggiornare presso il golf, nella nuova locanda composta da 6 camere che verrà inaugurata a metà marzo.

Un altro aspetto molto importante che ci ha portato al Città di Asti è l’amicizia di lunga data con la Famiglia Sità; è bastato poco ad Alessandro, Direttore del circolo, per convincere Bruno Vigliotta e Gennaro Esposito della validità del progetto. “Cercherò di fare del mio meglio anche per Peppo, che non può ancora essere qui con noi. Ringrazio per la fiducia nei miei confronti il Presidente Fabio Malfatto, la proprietà del golf Roberta Stevano, Gaspari Gastone e la Fam. Sità”, queste le parole di Bruno alla cena che si è svolta ieri sera al circolo per la presentazione dei nuovi gestori e l’inizio di un nuovo anno sportivo.